La sostenibilità è innanzitutto un percorso, oltre che un valore.

L’attenzione ai principi della sostenibilità e l’importante percorso di crescita conseguito negli ultimi anni, hanno permesso a GSP di affrontare con estrema flessibilità e attenzione un anno straordinario, come il 2020, segnato dalla pandemia da Covid-19. In poche settimane, abbiamo saputo ripensare il nostro approccio al lavoro e alla fornitura del servizio, assicurandone la piena continuità operativa all’utenza.

Ci siamo presi cura delle persone gestendo al meglio l’emergenza con strumenti che ogni azienda moderna dovrebbe avere: piani di emergenza, presidi per la salute e sicurezza dei lavoratori, tecnologie digitali, lavoro agile, innovazione dei processi, ma soprattutto grazie alla capacità di rimanere connessi gli uni con gli altri e con le nostre comunità, anche nei momenti in cui la pandemia ci costringeva a stare distanti.

La capacità di adattamento al nuovo scenario e la resilienza dimostrate, unite alla dedizione e al senso di responsabilità dei nostri dipendenti, sono il risultato più prezioso raggiunto nel 2020. Ma non il solo.

Nell’anno abbiamo realizzato 9,2 milioni di euro di investimenti, parte dei quali per la ricostruzione post tempesta Vaia, 42,2 milioni di patrimonio netto, 27,3 milioni di ricavi, 28,2 milioni di valore generato distribuito per l’81% agli stakeholder, 19,5 milioni di acquisti realizzati e 565 fornitori attivati, 40mila telefonate soddisfatte e 11mila per pronto intervento, 13,5 milioni di metri cubi d’acqua potabile erogata e 39,2 milioni di metri cubi di acqua depurata e restituita in natura.

Massima attenzione è stata riservata alle richieste di aiuto di cittadini e imprese, fortemente penalizzati dall’emergenza sanitaria e dalle chiusure forzate: sospensioni della fatturazione nei primi mesi della pandemia, dilazioni di pagamento, presenza nel territorio e gestione il più possibile digitale delle richieste hanno assicurato la necessaria continuità nella fruizione del servizio.

Con responsabilità, abbiamo guardato anche al futuro e approvato, a fine 2020, la nuova strategia industriale e di sostenibilità di GSP: ben 47,8 milioni di investimenti programmati nel triennio 2021-2023, per migliorare il patrimonio infrastrutturale esistente, garantire salute e sicurezza ai lavoratori nei luoghi di lavoro, preservare la risorsa idrica, potenziare lo sviluppo innovativo di processi, reti e impianti, tutelare l’ambiente e assicurare, al contempo, standard di qualità all’utenza.

Come in passato, abbiamo raggiunto questi e molti altri obiettivi attraverso il coinvolgimento e il contributo dei nostri stakeholder: lavoratori, clienti, fornitori, enti locali, soci, comunità, finanziatori.

È proprio a questi soggetti che rivolgiamo l’invito alla lettura del nostro sesto bilancio di sostenibilità, affinché possano valutare i risultati della nostra gestione e aiutarci a migliorare ancora, supportandoci in questa incessante ricerca di crescita e di sviluppo sostenibile, a beneficio dei singoli, della collettività, dei territori in cui operiamo e di chi verrà dopo di noi.

Un ringraziamento particolare a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo documento, elaborato durante la pandemia.

Attilio Sommavilla Presidente

Attilio Sommavilla Presidente

Marco Bacchin Direttore Generale

Marco Bacchin Direttore Generale

Pronto
intervento
idrico

Per emergenze o segnalazione guasti

Pronto
intervento
gpl

Per emergenze o segnalazione guasti

Servizio
clienti

lun-ven 8.00-20.00
sab 8.00-13.00

+39 0445 230521 (da estero)
servizio.clienti@gsp.bl.it
Per informazioni su bollette, contratti, pratiche di sportello, modulistica, pagamenti e altro.

Sportelli e
Punti clienti

Prenotazione
appuntamenti

lun-ven 8.00-20.00
sab 8.00-13.00