Comunicati

Ultimata in questi giorni la posa di 180 m di nuova condotta dell'acquedotto.

Con un investimento di 90mila euro risanati 162 metri di condotta fognaria.

**INCENDIO LONGARONESE ZOLDANO: DISATTIVATE LE LIMITAZIONI D'USO DELL'ACQUA POTABILE A SEGUITO DI ANALISI FAVOREVOLI**

RIPORTIAMO L’AVVISO DI ULSS E ARPAV DI OGGI 29/03/2022 ore 17.00.

I rapporti di prova preliminari relativi ai campioni di acqua destinata al consumo umano eseguiti ieri, rapporti giunti poco fa, attestano un sensibile miglioramento dei pur contenuti elementi di impatto del noto incendio.

Più in dettaglio, le tracce di inquinanti da combustione risultano pressoché irrilevanti.

Anche l’odore anomalo (odore terroso - di fumo) sembra rientrato.

Alla luce di ciò, vengono meno le limitazioni d’uso dell’acqua destinata al consumo umano oggetto di indagine.

Nei prossimi giorni, anche considerate le previsioni di pioggia, verranno eseguiti ulteriori campionamenti.

**27.03.2022 ORE 10: AGGIORNAMENTO POTABILITA’ ACQUA RETE ACQUEDOTTISTICA DI PONTE NELLE ALPI**

RIPORTIAMO L’AVVISO DI ULSS E ARPAV 

Indicazioni sull'uso dell'acqua destinata al consumo umano
rete acquedottistica di Ponte nelle Alpi
Aggiornamento del 27 marzo 2022, ore 10 .00

I primi parziali risultati delle analisi eseguite sui campioni di acqua destinata al consumo umano prelevati ieri presso alcuni punti della rete acquedottistica di Ponte nelle Alpi hanno evidenziato tracce di inquinanti chimici derivanti dalla combustione di materiale organico.

E' stato confermato l'odore "terroso" a carico di tutti i campioni.

Alla luce di ciò si mantiene l'indicazione di

NON utilizzo POTABILE dell'acqua distribuita dalla rete acquedottistica di Ponte nelle Alpi, rete che interessa anche alcuni territori contermini.

Rimangono consentiti gli utilizzi igienico-sanitari.

Domani saranno eseguiti ulteriori controlli, con eventuali più dettagliati provvedimenti.

Belluno, 27 marzo 2022

Scarica l'avviso integrale

**AGGIORNAMENTO POTABILITA’ ACQUA COMUNE DI PONTE NELLE ALPI**

RIPORTIAMO L’AVVISO DI ULSS E ARPAV DI OGGI 26/03/2022 ore 12.00.

Indicazioni sull'uso dell'acqua destinata al consumo umano
- Comune di Ponte nelle Alpi

Aggiornamento del 26 marzo 2022, ore 12.00

In relazione alle segnalazioni di "odore di fumo" dell'acqua potabile distribuita dalla rete idrica BIM GSP a servizio del Comune di Ponte nella Alpi e di alcuni territori contermini, ULSS e ARPAV eseguiranno oggi specifici campionamenti per controllo analitico.

In attesa degli esiti di tali controlli, a scopo massimamente precauzionale, appare opportuno evitare l'uso "potabile" (per bere) dell'acqua di rete.

Sono consentiti gli altri usi:

  • igiene personale e domestica,
  • lavaggio di alimenti,
  • preparazione di alimenti previa bollitura.

Belluno, 26 marzo 2022

Scarica l'avviso integrale

Al via l’operazione Viveracqua Hydrobond 2022. In arrivo 10 milioni di euro per il sistema idrico bellunese.

Prevista a Masarè la ricostruzione di 200 m di rete fognaria con tecnologia no-dig (senza scavo). Un investimento da 180mila euro.

Si sono conclusi di recente i lavori per la realizzazione del nuovo acquedotto a servizio delle frazioni di Chioit, Malos, Bogo, Martin, Cavarzan e Collesin in comune di Cencenighe Agordino.

Partiranno nei prossimi giorni i lavori di manutenzione all’acquedotto della Val Clusa, il principale in provincia di Belluno, che alimenta buona parte dei comuni di Sospirolo, Sedico, Belluno, Limana, Borgo Valbelluna, Quero Vas, Segusino e Valdobbiadene.

Completati i lavori di ammodernamento dell’impianto che tratta i reflui di tutta l’area produttiva.